«

»

mag 23

Porta Portese, perso un milione di euro: è danno erariale. Il Comune in otto anni non è stato in grado di emanare un regolamento per riscuotere le tasse

Michel Emi Maritato“Ė sempre più inverosimile ciò che accade nella nostra città e AssoTutela, che ama andare a fondo nelle cose, ha scoperto una vicenda poco edificante per cui presenteremo un esposto alla Corte dei conti”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela candidato sindaco di Roma Michel Emi Maritato che spiega. “Abbiamo appurato che in otto anni, il Comune non è stato in grado di stilare un regolamento con le modalità di pagamento per l’occupazione di suolo pubblico da parte dei 600 commercianti di Porta Portese che avrebbero tutta l’intenzione di regolare i propri conti. Così facendo, sono andati in fumo più di 960 mila euro di introiti per Roma Capitale, indebitata fino al collo e incapace (ma siamo proprio sicuri?) di stabilire norme e regole per incamerare il dovuto. E non è certo questo il primo caso. Vorremmo tanto sapere se i dirigenti preposti al commercio abbiano ottenuto i premi di produttività per il raggiungimento degli obiettivi – obietta il presidente – e appureremo anche questo aspetto. Sicuramente, con rappresentanti di AssoTutela in Campidoglio, episodi del genere diverranno un pallido ricordo perché abbiamo intenzione di mettere ordine in una amministrazione devastata, tra Mafia Capitale e incapacità gestionale”, conclude Maritato.


Hit Counter provided by Sign Holder